FORMAZIONE

TAGLIO A COLTELLO

Il taglio del prosciutto a coltello è un'arte che si impara da un maestro tagliatore e che si esercita con il tempo, acquisendo rapidità del taglio, perfezione nel taglio di fette geometriche e coreografia nella presentazione delle stesse nel piatto.

La particolarità dell'affettatura a coltello sta nel fatto che l'operatore può di volta in volta offrire una parte distinta del prosciutto al proprio cliente: può decidere se servire la parte più dolce (il gambuccio), la parte più saporita (la punta), la parte più equilibrata (la parte centrale) o se utilizzare la parte più magra (per clienti attenti alla dieta) o quella più grassa (per clienti gourmet). 

Il taglio a coltello permette all'operatore di personalizzare l'offerta al proprio cliente, cosa che un prosciutto affettato con affettatrice non può fare. 

 

La nostra competenza ed esperienza è al servizio del semplice appassionato come del professionista. 

Organizziamo corsi su misura del cliente, per impartire la corretta tecnica di taglio sia su prosciutti con anca (come i prosciutti spagnoli) sia su quelli nostrani senza anca (San Daniele, Parma, Prosciutto Toscano e simili).

Mettiamo a disposizione morse porta-prosciutto di ultima generazione, coltelli di qualità e tutto il necessario per partecipare ad un corso professionalizzante.

 

 

I corsi si possono organizzare sia presso la sede del cliente, sia presso la nostra sede in provincia di Verona. 

Solitamente della durata di una giornata, il corso di taglio del prosciutto a coltello ha le seguenti finalità:

- portare a conoscenza del cliente quali sono i coltelli corretti per tagliare in modo magistrale;

- far conoscere al cliente quali sono i vari tipi di morsa sul mercato e quali si prestano meglio alle esigenze del cliente stesso;

- impartire la corretta modalità di pulizia del prosciutto prima che venga affettato;

- insegnare la corretta posizione del corpo durante il taglio e il posizionamento della morsa porta-prosciutto rispetto al corpo;

- procedere ad affettare il prosciutto dall'inizio alla fine, insegnando la tecnica e gli accorgimenti utili per ottenere delle fette sottili, geometriche, uguali tra loro e ben bilanciate tra la parte grassa e la parte magra;  

- insegnare a minimizzare lo scarto durante il taglio; al termine dello stesso il cliente si accorgerà della grande resa offerta da una corretta tecnica di taglio, in termini di fette tagliate in rapporto al peso del prosciutto;

- consigli sul corretto mantenimento del prosciutto una volta aperto per evitare i rischi di irrancidimento ed essiccazione 

Al termine del corso si rilascia un certifica di partecipazione. 

Ai clienti che abbiano bisogno di imparare la corretta tecnica di disosso manuale di un prosciutto e la relativa legatura manuale, siamo in grado di offrire un corso, della durata di metà giornata, in cui si opera su un prosciutto nostrano con osso e si procede alla suo disosso e porzionatura in noce, "pera" e "falsa pera", con l'utilizzo di un coltello da disosso e di una sgorbia. 

Anche questi corsi posso essere tenuti presso la sede del cliente o presso la nostra sede in provincia di Verona.